20077 Melegnano ( MI ), Via Cesare Battisti 22
+39 353 3086097
info@soluzioneinventari.com / soluzioneinventari@pec-legal.it

Inventario Magazzini

Serietà per Soluzioni professionali per la Soddisfazione del cliente sono le nostre priorità

L’inventario di magazzino è un’operazione diretta a valutare le giacenze di materiali, prodotti e semilavorati esistenti alla fine dell’anno in un’azienda.
Tale attività deve essere eseguita facendo un elenco di tutti beni, raggruppati per categorie omogenee al fine di determinare il loro valore. Quest’ultimo deve essere iscritto nel bilancio e rappresenta per l’azienda una voce di costo che incide sul risultato di esercizio.
Nelle aziende che sono obbligate alla tenuta della contabilità di magazzino, la valutazione delle rimanenze è importante per verificare la corrispondenza con le relative scritture contabili. Mentre per quelle che non hanno tale vincolo consente di determinare la consistenze delle giacenze di prodotti finiti e materiali presenti nel magazzino.
Categorie di beni
Esistono diversi metodi per procedere alla valutazione del magazzino, ma tutti devono essere effettuati catalogando le merci in modo analitico per categorie omogenee basate sulla loro natura o valore. Nel primo caso si devono suddividere in base alle caratteristiche merceologiche, nel secondo prendendo come riferimento lo stesso contenuto economico. I beni da considerare nelle giacenze di magazzino sono: materie prime, sussidiarie e di consumo rappresentati da materiali che servono per la produzione o l’attività dell’azienda, i prodotti finiti, semilavorati, prodotti in corso idi lavorazione.
Il codice civile stabilisce che il valore delle rimanenze deve essere conteggiato in base al costo di acquisto o di produzione, deve comprendere tutti i costi imputabili alla produzione del prodotto, oppure facendo riferimento al valore di realizzazione desumibile dall’andamento del mercato. Mentre fiscalmente è possibile valutare le rimanenze con il metodo:
Fifo: le prime merci introdotte sono le prime ad uscire.
Lifo: le ultime merci arrivate sono le prime a essere utilizzate.
Costo medio ponderato.